Specialized Telaio S-Works Tarmac

Specialized Telaio S-Works Tarmac
Colore
Colore

Misure
Misure

Prezzo
Prezzo di vendita: 4199,00 €
Prezzo di listino: 4199,00 €
Produttore: Specialized
tarmac2
  • tarmac2
Descrizione

Specialized Telaio S-Works Tarmac

  • L'aerodinamica è tutto" è il motto che adottiamo da anni ed è anche quello che caratterizza il design della nuova Tarmac. Per le tubazioni che creano il telaio più veloce e sempre conforme al regolamento UCI abbiamo tratto ispirazione dalla Venge e dalla nostra collezione di profili ottimizzati 'FreeFoil Shape Library'. Siamo tornati nella nostra galleria del vento per creare una test bike modulare con questi profili. Il risultato è la nuova Tarmac, la più veloce finora. Senza compromessi, pura velocità.

  • Nel percorso per creare la nuova Tarmac, così come per tutte le nostri bici per l'agonismo su strada, il peso era un altro fattore discriminante. Precedentemente le bici aerodinamiche pagavano dazio sotto l'aspetto del peso - più riducevi la resistenza all'aria, più aumentavi il peso. Con la nuova Tarmac, la nostra filosofia nel design era di mantenerlo, di serie, al limite del regolamento UCI o appena sotto. Con la FreeFoil Shape Library, strumenti come l'analisi FEA e qualche 'trucchetto' di ingegneria di alto livello, siamo riusciti nell'intento.

  • L'esperienza nel creare la Venge ci ha inoltre aiutato nella creazione di un 'cockpit' pulito e veloce. Il passaggio cavi è stato migliorato per qualsiasi configurazione - cambio meccanico, attacco tradizionale, manubrio dal profilo tondo, ecc. - mantenendo allo stesso tempo l'aerodinamicità. Le stesse caratteristiche che rendono la nuova Tarmac di facile utilizzo e pratica nei viaggi.

  • Sempre con l'obiettivo di sviluppare la migliore bici per l'agonismo su strada, abbiamo utilizzato la nostra tecnologia Rider-First Engineered™, per garantire che la nuova Tarmac fosse bilanciata e maneggevole in ogni misura di telaio. Grazie al feedback ricevuto da nostri atleti delle tre squadre professionistiche Boels-Dolmans, Deceuninck-Quick-Step, e Bora-hansgrohe e basato sui loro migliaia di chilometri su strada , abbiamo apportato dei cambiamenti sulla Tarmac. Un bilanciamento nuovo per la qualità di guida tra l'avantreno ed il carro posteriore, in modo che persino le lunghissime giornate in sella siano più confortevoli, senza compromettere la leggendaria maneggevolezza e reattività della Tarmac.

Video

Specialized Telaio S-Works Tarmac

  • L'aerodinamica è tutto" è il motto che adottiamo da anni ed è anche quello che caratterizza il design della nuova Tarmac. Per le tubazioni che creano il telaio più veloce e sempre conforme al regolamento UCI abbiamo tratto ispirazione dalla Venge e dalla nostra collezione di profili ottimizzati 'FreeFoil Shape Library'. Siamo tornati nella nostra galleria del vento per creare una test bike modulare con questi profili. Il risultato è la nuova Tarmac, la più veloce finora. Senza compromessi, pura velocità.

  • Nel percorso per creare la nuova Tarmac, così come per tutte le nostri bici per l'agonismo su strada, il peso era un altro fattore discriminante. Precedentemente le bici aerodinamiche pagavano dazio sotto l'aspetto del peso - più riducevi la resistenza all'aria, più aumentavi il peso. Con la nuova Tarmac, la nostra filosofia nel design era di mantenerlo, di serie, al limite del regolamento UCI o appena sotto. Con la FreeFoil Shape Library, strumenti come l'analisi FEA e qualche 'trucchetto' di ingegneria di alto livello, siamo riusciti nell'intento.

  • L'esperienza nel creare la Venge ci ha inoltre aiutato nella creazione di un 'cockpit' pulito e veloce. Il passaggio cavi è stato migliorato per qualsiasi configurazione - cambio meccanico, attacco tradizionale, manubrio dal profilo tondo, ecc. - mantenendo allo stesso tempo l'aerodinamicità. Le stesse caratteristiche che rendono la nuova Tarmac di facile utilizzo e pratica nei viaggi.

  • Sempre con l'obiettivo di sviluppare la migliore bici per l'agonismo su strada, abbiamo utilizzato la nostra tecnologia Rider-First Engineered™, per garantire che la nuova Tarmac fosse bilanciata e maneggevole in ogni misura di telaio. Grazie al feedback ricevuto da nostri atleti delle tre squadre professionistiche Boels-Dolmans, Deceuninck-Quick-Step, e Bora-hansgrohe e basato sui loro migliaia di chilometri su strada , abbiamo apportato dei cambiamenti sulla Tarmac. Un bilanciamento nuovo per la qualità di guida tra l'avantreno ed il carro posteriore, in modo che persino le lunghissime giornate in sella siano più confortevoli, senza compromettere la leggendaria maneggevolezza e reattività della Tarmac.